Cristo è in arrivo

Messico (Aol News) .- Il nome Elizabeth Sanchez, età 61, è messicana e una delle poche donne sul pianeta che presenta nel suo corpo le stimmate di Cristo. Su fronte, entrambe le mani, piedi e costato si possono osservare fresche le ferite che, secondo la tradizionale iconografia cristiana, Cristo ha sofferto durante la sua crocifissione.
Elizabeth Sanchez è nata il 26 luglio 1949, era donna dedita alla casa, quando improvvisamente il 26 maggio 2003, apparirono stigmate sulla fronte, mani e piedi...
Lei è solo una delle voci che dicono che la seconda venuta di Cristo è vicina, non indica se nel 2012, ma dice che ci sarà un grande segno che annuncia il suo arrivo, un arcobaleno enorme che abbraccerà tutto il mondo, "sarà un festa di luci e ci saranno mille anni di gioia e di armonia per l'umanità".

Elizabeth ha tre figli, quattro nipoti e lavora spiritualmente dando guarigioni e comunicando il messaggio che dice le ha dato la Vergine di Guadalupe, per preparare l'umanità alla fine dei tempi e a ricevere l'era nuova di Cristo promessa oltre 2000 anni fa...
Interrogata su come sarà la seconda venuta di Cristo, ha detto che sarà di benedizione e ci saranno mille anni di anni di armonia per l'umanità, "viene a guidarci e redimerci, per stare con noi e darci la pace".
Elizabeth dice che quando arriverà quel momento non sarà la fine del mondo e che i fratelli da fuori (gli extraterrestri*) sono già qui per questo evento. Ha anche detto che non solo li ha sentiti, ma li ha visti e ha parlato con loro.

Fonte: un video qui

* extraterrestri: leggi angeli, o angeli insieme ad altre umanità rimaste fedeli, vedi tentativo di riflessione sulla questione.
Rivelazione da prendere con prudenza ma le concordanze col quadro profetico generale sono molte.
"Esaminate ogni cosa, tenete ciò che è buono." (1Tess 5, 21)

 

Home